Un atto dovuto

la-vendetta-degli-dei

Rispondo a qualche” ortodosso” compagno
che ha criticato la mia presa di posizione
difendendo il sindaco Raggi
Veramente mi sono speso anche per difedere Marino,
indagato dopo l’inchiesta su mafia-capitale  cominciata
quando lui era sindaco
Che coincidenza!!!!
E’ pura cecità non vedere l’intransigenza
nei due casi e la sollecitudine degli atti inquisitori
Sollecitudine sconosciuta agli organi competenti
quando si è trattato d’inquisire per gli stessi (presunti reati)
perfino presidenti di regione
Dirò di piu’: in parlamento e sul territorio politico
navigano a gonfie vele personaggi inquisiti di reati
che in altri Paesi del mondo avrebbero carcerato e buttato le chiavi

I commenti sono chiusi.